L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 9.1906

Page: 442
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1906/0485
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
MISCELLANEA

Antonio dì Cheliino da Pisa. — Alla vendita della
collezione proveniente dalla successione del marchese
Gozzadini, che nel marzo dell’anno corrente ebbe luogo

ma era soltanto aggiunto alle opere d’arte di quest’ul-
tima, per essere venduto insieme con esse, da uno degli
eredi Gozzadini, dal conte Alvise Del Schio, avendo fino

Terracotta. Museo Nazionale di Firenze
(Fotografia Alinari)

a Bologna (v. L’Arte, IX, 151}, il Museo Nazionale
di Firenze acquistò un bassorilievo rappresentante la
Madonna col Bambino in terracotta non dipinta. Vera-
mente esso non apparteneva alla sopradetta raccolta,

allora servito per ornamento della sua villa di Costozza
vicino a Vicenza. Non sappialo dire se il bassorilievo
in discorso — insieme col gruppo della Pietà in ter-
racotta esistente fino a pochi anni fa nello stesso luogo
loading ...