L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 22.1919

Page: 132
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1919/0154
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
132

BOLLETTNO BIBLIOGRAFICO

Con più sussiego e semplicità rispecchiano le forme del
pieno cinquecento romano le statue tombali di Don Fran-
cisco de Eraso e di Dona Mariana de Peralta a Moher-
nando, che l'Orueta attribuisce a Monegro; quelle di
Don Eugenio de Peralta e della moglie nella chiesa di Vil-
laescusa de I-laro, di qualche scolaro di Monegro; le
statue della famiglia Barrionuevo a Fuentcs, opera di
qualche scolaro di Pompeo Leoni. Allo stesso Pompeo
Leoni l'Orueta tende ad attribuire i due monumenti se-

polcrali a Don Alonso de Bazan e a Dona Maria Figueroa,
piene di severa durezza, e signoresca dignità, e che cor-
rispondono esteticamente in pittura ai ritratti di Bron-
zino, di Antonio Moro, di Sanchez Coello.

Infinite osservazioni sparse, profondamente ricercate,
seppure eccessivamente rivolte ad analisi di sentimenti
più che di forme, dimostrano ancora una volta la bella
vigoria mentale di Ricardo de Orueta.

Redattore del Bollettino: Roberto LonGHI.

AVVISO

// presente fascicolo esce con grave ritardo e senza illustrazioni a causa
del lungo sciopero tipografico. Al tempo perduto L'Arte riparerà con un
triplo fascicolo che uscirà agli ultimi di novembre.

Per i lavori pubblicati ne U ARTE sono riservati tutti i diritti di proprietà letteraria ed artistica

per VItalia e per l'estero.

Adolfo Venturi, Direttore.

Roma, Tip. dell'Unione Editrice, Via Federico Cesi, 45.
loading ...