L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 22.1919

Page: 170
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1919/0192
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
MARIO SALMI

170

risponde questa volta alla verità poiché Monopoli e non Bari possiede una caratteristica opera
bellinesca; ma la replica conforta l'attribuzione e tiene ancor vivo, col riflesso d'una grande

Fig: 15 — Imitatore di Gentile Bellini : S. Girolamo e devoto.
Bari, Basilica di S. Nicola.— (Fot. Ist. Jt. d'Arti Grafiche).

arte, il ricordo d'un grande nome. Un veneto ritardatario l'eseguiva dopo la morte di Gentile,
intorno al 1510.

L'arte di Giambellino, del quale il Frizzoni illustrò — nello studio già ricordato — una
tavola in San Domenico di Monopoli, era di troppo spirituale finezza perchè potesse lasciar
seguito immediato nella regione. Una derivazione di quell'arte troviamo assai più tardi in un
polittico già nella chiesa dei riformati ed oggi nella cattedrale di Castellaneta. Quantunque la
loading ...