Porcacchi, Thomaso; Porro, Girolamo [Ill.]
L' isole piv̀ famose del mondo — Venetia, 1576 [Cicognara, 2084-2]

Page: 119
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/porcacchi1576/0151
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
ti§

DESCRITTIONE

DELL’ ISOLA

S A N T-O R I N I.

VNTORINI èIsoladell’Arclpelago: &come che noti
si a al tempo d’ hoggi molto famofa ; è però chiara per s an-
tiche hisfcorie de’ Romani, &degna d’eisere appartatameti
tedescrittaperlamemoria,cheseneleggein Tito Liuio,
come dirò al fìne. PerTramontana è posta dirimpetto a!•
lacittidiCandia, dalla quale Isola si discoha cento mi-
glia. PerOslrodihaaltrettanto dallTsoladi Delo,che è
doue fingono i Poeti, che Latona partorisse i due gemelli
Apollo, & Diana: & per Leuante per cinquata miglia è Iontana dall’ Isola di Mi
lo. Gli antichi scrittori,&massimamentePlinio,testifìcano, ch’essagia follc
nominataEgasà,&poiFileteradaFiIete,che ne fu Signore: indi Calesfa,o Santoyin*
(comesilegge in Liuio) Caristo: & ftnalmente secondo Tolomeo, e Strabone, ^nataìn
Therasìa: mahoggi,perlacagionch’iodiròfrapoco, èdetta Santorini. Ella diusrsiti
è in forma di mezaLuna: &giahaueuaakraforma,&grandezza: maabbruciò, pi.

&se
loading ...