L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 14.1911

Page: 116
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1911/0148
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
116

ERBACH DI FUERSTENAU

trilobate, di cui un terzo anello fu ommesso per insufficienza di spazio. Sulle spalle gli cade un
mantello rosso chiuso in mezzo al petto da un fermaglio o fìbbia d’oro. Detto mantello
lascia libere davanti entrambe le braccia, di dietro arriva sino al suolo ; la sua fodera azzurra
è lumeggiata di bianco. La sottana bianchissima mostra qualche screpolatura in modo da
far conoscere la tecnica delle forti velature. La veste giungeva originariamente più in basso
come dimostrano traccie di velature bianche sul cuscino rosso ai piedi. A causa del colore
staccatosi tutta la figura fa ora l’impressione di essere troppo tarchiata. Il Papa richiama con
la destra l’attenzione degli astanti sovra un vescovo accusato, con la sinistra egli indica il
codice retto da un cardinale II trono è fiancheggiato in ogni lato da alcuni cardinali vestiti

Fig. 9 — Munchen. Lat. 10,072.

di indumenti di diversi colori, solamente il cappello rosso fermato da due fettuccie anno-
date sopra il petto è comune a tutti. Il menzionato vescovo accusato è inginocchiato a
sinistra, le sue mani sono legate dietro la schiena con una corda bianca.

La sua .lunga veste di color giallo pallido è screziata di bianco. Il capo voltato
leggermente a destra si vede di profilo ad onta che la figura si presenti di schiena. La sua
faccia è barbuta, il capo coperto dalla mùtria vescovile. A sinistra tre lanzichenecchi fanno
la scorta, l’una porta l’elmo dalla visiera alzata, gli altri la Barbuta italiana. Dalle chiavi
bianche incrociate sugli scudi risulta che essi devono rappresentare soldati pontifici. Più
a destra, circa nel centro del campo inferiore del quadro, vi sono guerrieri simili, a cui
è affidato lo stesso compito. Essi fanno la guardia con la lancia sulla spalla o con la mazza
e stanno dietro ad altri due eretici inginocchiati. L’eretico nella parte anteriore si distingue dal
copricapo, pendente sulle spalle, proprio dei professori. L’altro è un giovane vestito da laico.
Egli porta un piccolo berretto color marrone ; il colletto a punte richiama il capuchon francese.

ìimpitoKDimfftii

imimcimcwcn

ftdiiiolUcRiQincUom
loading ...