Pernier, Luigi
Il palazzo Minoico di Festòs: scavi e studi della missione archeologica italiana a Creta dal 1900 al 1950 (Band 1): Gli strati più antichi e il primo palazzo — [Rom], 1935

Page: 399
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/pernier1935bd1/0427
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
CAPITOLO I

SEGNI ROZZAMENTE INCAVATI SU BLOCCHI MURALI AL
POSTO IN COSTRUZIONI DEL PRIMO PALAZZO; ALTRI IN
COSTRUZIONI DEL SECONDO - SEGNI DELLA STESSA FAT-
TURA E "IN SITU,, DATABILI AL TEMPO DELLA GRANDE
RICOSTRUZIONE DEL PALAZZO - SEGNI MURALI SU BLOCCHI
ERRATICI RIFERIBILI ALLA COSTRUZIONE PRIMITIVA - COM-
BINAZIONI DI SEGNI - INDIZI CIRCA L'EPOCA, LO SCOPO E
VALORE DEI SEGNI MURALI - ORNAMENTI PITTOGRAFICI
E SEGNI LINEARI SU OGGETTI DIVERSI - IL DISCO
CON PITTOGRAFIE, UN « UNICUM,, - TAVOLETTE
FITTILI CON ISCRIZIONI INCISE

Segni rozzamente incavati a grandi proporzioni si vedono ancora
su molti blocchi murali che rimangono al loro posto nelle costruzioni
del palazzo. Si possono riscontrare nella nostra pianta generale quelli
che ora appariscono sulla faccia superiore di qualche blocco, in gene-
rale sul piano di posa per i blocchi dei filari superiori. Di tali segni
demmo già notizia nei rapporti preliminari del 1902-1904,l} ma allora
non si distinguevano, in modo ben netto, le costruzioni originarie
del primo palazzo da quelle dovute alla grande ricostruzione degli
ultimi tempi del periodo medio-minoico.

In seguito a recenti saggi e studi di controllo abbiamo potuto
distinguere, con sufficiente sicurezza, non solo i ruderi del primo
palazzo, nascosti sotto i pavimenti del secondo, ma anche le parti
del secondo palazzo che risalgono alla costruzione primitiva e furono
riutilizzate in esso; ora quindi i segni incavati su blocchi che riman-
gono in situ 2) si possono datare in base all'epoca delle costruzioni
da essi contrassegnate — quando non risulti che furono incisi poste-
riormente 5) — e d'altra parte la natura dei segni fornisce un indizio
o un controllo per datare le costruzioni.

' 399 '
loading ...