Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 3.1897

Page: XVII
DOI issue: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1897/0025
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
INDICE DEI LUOGHI E DELLE COSE

XVII

banesi di Yenezia, 410 — Catalogo ragionato della
Galleria Lochis, di E. Jacobsen — Attribuzione al
Giorgione della Morte di Euridice, 481.

Berlino

R. Museo: Studio per VAscensione, di Leonardo da
Vinci, che ha molti punti di contatto con la Ver-
gine al Magnificat del Botticelli, nella Galleria degli
Uffizi, 1 — UAnnunciazione ai Pastori, di Piero di
Cosimo, 5 — La Trinità, dì Francesco Granacci, 7
— La Madonna col Bambino ed angeli, di Marco
Basaiti, 92 — Cataloghi pubblicati dal R. Museo:
Le Sculture italiane, 155 — Vergine col Bimbo, statua
in legno colorito del secolo xn — Due angeli che
sostengono il busto del Beato Buonaccorso, alto-
rilievo di Nicolò Pisano — Madonna col Bimbo, sta-
tuetta di Giovanni Pisano — Tre busti del secolo xiv,
156 — Due Madonne in bassorilievo, un busto in
terracotta di San Giovannino, e Cristo alla colonna,
in bassorilievo, di Donatello — Madonna col Bimbo,
modello in terracotta di Bartolomeo Bellano —
Stesso soggetto, altorilievo in terracotta colorata,
di Michele Michelozzo; altro simile, di Agostino di
Duccio — Lavori dei Della Robbia — Bassorilievo
di un Cristo, di Andrea del Yerrocchio — Busto di
Marietta Strozzi, di Desiderio da Settignano — Busto
di una figlia di Federico d'Urbino, dello stesso —
Modello originale in terracotta del tondo del Pre-
sepe nel Museo Nazionale di Firenze, di Antonio
Rosellino — Madonna col Bimbo, altorilievo in
marmo, dello stesso — Busto di gentiluomo, dello
stesso — Busto in terracotta di Santa Elisabetta,
attribuito allo stesso — Busto di Filippo Strozzi;
statua colorita della Madonna col Bimbo; modello
di uno dei rilievi pel pergamo di Santa Croce; busto
colorito di Santa Caterina; opere in terracotta di
Benedetto da Majano, 157 — Madonna col Bimbo,
bassorilievo in carta pesta, di Jacopo Sansovino —
Altorilievo in terracotta della Madonna con santi,
dello stesso — Statua in legno dell'Annunziata, da
attribuirsi a Jacopo della Quercia — Busto virile in
terracotta, di Fr. Francia — Busto femminile, di
Francesco Laurana — Busto di Teodorina Cybo,
attribuito a Cristoforo Romano — Busto di A. Gri-
mani, opera di Alessandro Vittoria, 158 —Madonna
col Bimbo e Santa Maddalena, di Van Dyck, 890 —
Schizzo dello stesso per la composizione Riposo in
Egitto, 432 — Coronamento di spine, dello stesso,
454 — Madonna con angeli, tondo erroneamente
attribuito al Botticelli — Autoritratto, attribuito
allo stesso, 480 — Busto in bronzo, di Francesco
del Nero, 490.

Proprietà del prof. Bode: Ritratto di giovinetta con
la madre, di Van Dyck, 464.

3

Bologna

Chiesa e Convento di San Giovanni in Monte: Le prime
notizie risalgono all'anno 1060 — Ulteriori notizie
fino al xiii secolo, 222 — Ricostruzione della chiesa
come doveva essere in tale epoca, 223 — Aggiunte
all'edificio fatte nel Quattrocento, sotto la direzione
di Cristoforo Zanetino, 226 — La facciata fu ese-
guita nel 1473, da Domenico di Obizzo Berardi —
L'aquila in terracotta, sulla porta, opera di Niccolò
da Puglia, detto dall'Arca — Nel principio del Cin-
quecento l'architetto Arduino Ariguzzi fabbricò la
cupola e la cappella di Santa Cecilia, 227 — La
porta fu ricostruita nel 1589 da Niccolò Donati —
Decorazioni quattrocentine nell'interno —Alcuni
affreschi di Giacomo Francia — Vergine e santi, del
Costa — Stalli del coro, intagliati da Paolo Vacca —
Busti degli Apostoli, attribuiti ad Alfonso Lombardi,
e degli Evangelisti, di frate Ubaldo Farina — L'aitar
maggiore, decorato da Giovan Battista scultore, e
Giulio Morina, 228 — Le prime notizie del convento
risalgono al 1543 — La costruzione fu affidata ad
Antonio Morandi, detto Terribilia — Particolari,
229 — Descrizione dell'edificio e del chiostro, 230 —
Ulteriori lavori eseguiti nel secolo xvii dall'archi-
tetto G. B. Grillenzoni, 231 — Inventario degli ar-
redi conservati nel convento dai canonici Latera-
nensi, 231 n. — Documenti, 232.

Chiesa di San Petronio: Sculture della porta principale,
opera di Jacopo della Quercia, 73.

R. Pinacoteca: Quattro dipinti di Giovanni Bugiardino,
128.

L'arte dei pittori nel secolo xvi: Nuovi documenti, 309.

Bolsena (Viterbo)

Santa Cristina martire, di Giovanni della Robbia, 318.

Borgo San Donnino (Parma)

Duomo: Arca del Quattrocento, nel sotterraneo vicino
alla cripta, attribuibile a Tommaso Cazzaniga, 104
— Descrizione dell'arca che doveva racchiudere il
corpo del Santo, 105 — Caratteri che debbono far
ritenere del Cazzaniga detto lavoro, comparandolo
colla tomba di Giacomo Stefano Brivio, dello stesso
nella chiesa di Sant'Eustorgio, 106.

Brescia

Chiesa di Sant'Alessandro: Sacra Famiglia del Cor-
reggio, già attribuita al Beato Angelico — L'Annun-
ciazione, già attribuita allo stesso, forse di Jacopo
Bellini, 83.

Bruxelles

Collezione De Cornelissen: Santa Caterina in ado-
razione del piccolo Gesù, di \ an Dyck, 394.

Museo: Cena, di Lamberto Sustermann e suoi carat-
loading ...