L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 6.1903

Seite: 8
DOI Heft: DOI Heft: DOI Artikel: DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1903/0444
Lizenz: Freier Zugang - alle Rechte vorbehalten Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
ARTE DECORATIVA

In Venezia, l’arte dell’intaglio delle cornici si sviluppa, come ogni altra arte decorativa,
in una forma propria e paesana, floridissima di manifestazioni. Anche nei secoli in cui, come
nel XV, la Serenissima parve più restìa al movimento della civiltà nuova che dall’ Italia centrale
e da Verona incalzava, per la via di Padova, verso la laguna, Venezia apparve la città meglio

Bartolomeo Vivarini : San Marco in trono e Santi
Venezia, Santa Maria Gloriosa dei Frari

di ogni altra vocata all’arte umile e significativa di intagliare il legno e di allietarlo d’oro,
forse perchè in essa l’intaglio e i fiorami parvero architettonicamente il naturale coronamento
degli edifici levati sulle acque quiete, e purché in essa l’oro, su l’ombra delle acque, parve
risplendere di tutto il suo fasto, dal mosaico alle vesti dei patrizi e delle gentildonne. La
ricchezza della Repubblica, i commerci con il Levante e la facilità di trarne il materiale
dovevano favorire e rendere più popolare questo gusto.

Non è da meravigliare adunque se, per le-più armoniche qualità dei modelli, questa
parte del libro del Bock appare più interessante.
loading ...