Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 7.1897

Page: 403
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1897/0417
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
CASA ROMANA

DEL

PERIODO DELLA DECADENZA

SCOPERTA

IN BUSSOLENO DI SUSA

Nella prima metà del mese di gennaio 1906 venni av-
vertito che nei dintorni di Bussoleno, in regione « Croce
o San Lorenzo » eransi rinvenuti dei resti di antiche co-
struzioni.

Mi recai sulla località, posta a sinistra della Dora e
della linea ferroviaria Modane-Torino, a nord-est dell'abi-
tato, dove già il terreno si innalza leggermente verso la
montagna, sul margine laterale destro del vasto cono di
deiezione del torrente Prabec; e riconobbi trattarsi di
avanzi, di una casa civile dell'epoca romana, venuti ca-
sualmente alla luce nello scavare una fossa per necessità
agricole, in una vigna di proprietà del signor Morino Al-
fredo fu Francesco.

Il muro più alto venne trovato ad appena 25-30 centi-
metri dalla superficie del suolo. Proseguendo per curiosità
assai profondamente lo scavo, già gli operai avevano messo
allo scoperto muri e pavimenti, che più tardi andarono in
parte disfatti, in parte furono nuovamente interrati. Potei
però prima rilevarne la pianta e prendere alcune misure.
loading ...