Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 7.1897

Page: 125
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1897/0139
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
SCOPERTA,
TRANSLAZIONE E TUMULAZIONE
delle ossa dei principi

di Acaia e di Savoia

IN PINEROIiO

Una solenne funzione ebbe luogo in Pinerolo nel mattino
del 19 ottobre 1898. Dal convento delle Revde Suore di
S. Giuseppe, nel cui giardino erano state ricercate, e furono
rinvenute, le ossa dei Principi dAcaia e di altri principi
di Savoia, già sepolte nella demolita chiesa di S. Francesco,
vennero trasportate in quella non lontana di S. Maurizio,
per ivi essere definitivamente tumulate.

Siccome il fatto ha una certa importanza storica, in
quanto esso sfata erronee credenze invalse, così non è forse
privo d'interesse, nè inopportuno, il dire come un tale rin-
venimento sia avvenuto, e il ricordare brevemente la fun-
zione a cui diede luogo.

E bene premettere come fosse cosa nota, e registrata
dal Guichenon nella Histoire généalogique de la Royale
Maison de Savoje (Lione 1653, vol. I, pag. 321, 331, 338,
345, 346, e vol. II, pag. 74, 104, 134-153), che nella chiesa
di S. Francesco di Pinerolo avessero avuto sepoltura, nei

1
loading ...