Atti della Società di Archeologia e Belle Arti per la Provincia di Torino — 7.1897

Page: 418
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/attisoctorino1897/0432
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
ATTI DELLA SOCIETÀ

(10O6).

Adunanza amministrativa dell'i\ gennaio.— Presiede il
presidente Ferrerò, il quale presenta il conto 1905, che si
chiude con una differenza attiva di L. 1075,78.

Sono poscia eletti soci effettivi i signori Bertea ing.
Cesare, Cotti ing. Giacomo, Mucchi Anton Maria pit-
tore e Pola avv. Cesare Giuseppe, e soci corrispondenti
i signori Camillo Franco, Rodolfo dr. Giacomo, Marcel
Reymond, di Grenoble.

Si riconfermano i componenti il Comitato delle pubbli-
cazioni nell'anno precedente.

Adunanza scientifica del 19 gennaio. — Presiede il pre-
sidente Ferrerò, E discusso ed approvato un ordine del
giorno del socio Brayda, da comunicare alla Amministra-
zione dell'Opera Pia Barolo e concernente alcuni restauri
e dettagli di manutenzione dello splendido palazzo Barolo.

Sugli scavi di Susa che già diedero molto materiale
comunicato nelle adunanze dello scorso anno, parla il
socio Couvert riferendo come si siano ancora trovati fram-
menti d'una statua di bronzo, probabilmente quella di
Agrippa, quattro basi di colonne, ben conservate, fram-
menti di decorazioni in bronzo, due architravi di marmo, ecc.

Il socio Rodolfo comunica il ritrovamento di1 due ne-
cropoli barbariche nei dintorni di Carignano, con tombe
ricche di suppellettile. Egli ritiene si possa stabilire trat-
tarsi di Longobardi della prima dominazione. Annuncia
loading ...