L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 10.1907

Page: 21
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1907/0058
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
DI UN PITTORE EMILIANO DEL RLNASCLMENTO

2 I

vi si può riconoscere la fattura originaria. Vi è rappresentato San Bernardino ritto in piedi,
con la destra protesa a sostenere una zolla verde nella quale è conficcato un pennone recante
la scritta: « mons pietatis » ; in un’altra cartella si legge: « noli diligere mundum », ed in
alto, di scrittura secentesca: « curam illius fiabe ». La figura del santo è quasi del tutto ridi-
pinta (immune dal restauro non n’è che qualche piccola parte delle mani, delle vesti e del
viso), come pure ridipinto è il pennone, il fondo ed il terreno.

A piè del santo sta ginocchioni, a mani giunte, un giovinetto la cui figura, di molto
inaridita nel colore delle vesti, non fu imbrattata di restauri se non in parte delle chiome.

Fig. 2 — Maestro emiliano: Ritratto di Astore III Manfredi (?)
Faenza, Pinacoteca Civica - (Fotografia Alinari)

Di sotto al nero berretto scendono, sottilmente segnati, i capelli intorno al viso del fan-
ciullo : un viso già ben fermo nel profilo e pieno di carattere, colorito quasi col soffio, per
modo che il pigmento, pressoché monocromatico, lascia trasparire tutta la tela sebbene esso
sia sufficiente a modellare con solidità le forme, le labbra leggermente rosate, le grosse narici
(fig. 2). Tale semplicità di esecuzione si confà con quella del dipinto proveniente dalla chiesa
dei Servi ove pure la figura di San Giovanni ci mostra le labbra che stanno per protendersi
quasi imbronciate, un pallore monocromatico, e nelle vesti certe pieghe ad incavo quali si
veggono nello sparato bianco della tunica del giovinetto devoto. E anche, nel parapetto
dipinto nel fondo della tela ritrovasi la tenue tinta di ametista eh’è cara al nostro maestro.
Vuoisi che il giovinetto rappresentato a piè di S. Bernardino sia l’infelicissimo Astore III
loading ...