L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 15.1912

Page: 475
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1912/0521
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
NOTA SU EVARISTO BASCHENIS

475

a privati collezionisti italiani opere d’arte che si tro-
vino sul mercato specialmente se straniero, e che non
convengano, ben si comprende, alle pubbliche raccolte,
contribuendo in tal guisa alla iniziale ricostituzione di
quel patrimonio d’arte privato che era un tempo una
gloria italiana e che purtroppo tanti sperperi dolorosi
ha subito durante gli ultimi quaranta o cinquant’anni.
Così è che ritengo per me titolo di orgoglio di aver
potuto, per citare il caso più recente, far rientrare or
son poche settimane dall’estero nei confini d’Italia e
fare accogliere in due case private milanesi — restando
per altro, s’intende, estraneo alle trattative — due
quadri degni di qualsiasi illustre raccolta : una deli-
ziosa scena di Pietro Longhi e una bellissima Pietà
del Bergognone appartenuta alla famiglia inglese Ful-
lez Roussel e descritta dal Waagen ..

« Ma è tempo che torniamo al Baschenis ; e vi ri-
torno per chiudere. Non senza però avere espressa la

mia meraviglia per il fatto che, mentre il dott. Bian-
cale non esita a dare senz’altro al Baschenis parecchi
quadri, sulla cui assegnazione all’artista ci sarébbe
molto da discutere, ritenga soltanto opera di scuola
il quadro citato del Museo della Scala di Milano (pa-
gina 344). Il quale è tanto Baschenis e così poco
« Scuola del Baschenis » che —- ammesso anche ce ne
fosse bisogno per l’attribuzione al maestro — porta
chiarissima e a piene lettere la firma : Evaristus Ba-
schenis F. ; una firma che non lascia adito al minimo
dubbio sulla sua autenticità, e che vale — creda il
dott. Fiancale — qualche cosa di più dei due B. B.
che gli servono a battezzare per Baschenis altri quadri
più o meno certi...

« Con profonda osservanza

« dev.mo suo
« Ettore Modigliani

«Direttore della R. Pinacoteca di Brera».
loading ...